3 errori da non fare quando ci si prende cura degli animali

Anche se ci prendiamo cura dei nostri animali domestici, a volte l’affetto e l’amore nei loro confronti ci porta a porre in essere dei comportamenti errati che potrebbero essere fonte di pregiudizio verso gli amati pet. Ma quali sono?

E’ quanto dice Petz.it che ne ha individuati 3:

ASCOLTARE I CONSIGLI MEDICI DI ALTRE PERSONE

Molti veterinari criticano i clienti che si sono opposti ai loro consigli, affermando che il loro allevatore, il loro amico o il loro toelettatore non erano d’accordo e avevano detto loro di fare qualcos’altro. Dunque, anche se sembra un consiglio fin troppo banale, giova rammentarlo: domandate consigli medici solo al veterinario, l’unico professionista che potrà garantire la giusta consulenza.

[WooZoneProducts asin=”amz-B00IIPPHRA”][/WooZoneProducts]

 

PORTARLI IN UNA CONDIZIONE DI SOVRAPPESO

Avere un animale cicciottello non è un segno di amore. Di contro, può portare a tutta una serie di problemi medici che sarebbe opportuno evitare. Gli esperti suggeriscono di dare da mangiare al pet cibo di migliore qualità, rispettare le linee guida riportate sulle confezioni su quanto mangiare e apportare le modifiche se necessario.

Un altro errore comune con gli animali domestici è l’obesità. Nutrire gli animali con i cibi sbagliati, con ingredienti spazzatura o con nutrizione non necessaria, è quanto di peggio si possa fare per cani e gatti. Fortunatamente la maggior parte dei produttori di alimenti fornisce una linea guida su quanto cibo dare al cane o al gatto in base al peso.

[WooZoneProducts asin=”amz-B00388REL4″][/WooZoneProducts]

 

NON PRENDERSI CURA DEI LORO DENTI

I veterinari di norma parlano molto delle cure dentistiche, sottolineando che avere un controllo dentistico annuale come parte degli esami periodici dell’animale domestico è fondamentale. Naturalmente, la cura deve essere quotidiana: meglio lavare regolarmente i denti e la bocca, con un’assistenza orale domestica che preveda lo spazzolamento dei denti quotidiano. Se non riuscite a far cooperare il vostro migliore amico peloso, provate i risciacqui dentali e i prodotti da masticare.

[WooZoneProducts asin=”amz-B0837J96VH”][/WooZoneProducts]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.