Boli di pelo nel gatto: cause e rimedi

Gatto, cause e rimedi per boli di pelo
Il bolo di pelo, o palla di pelo, del gatto è una conseguenza naturale del felino che si prende cura della sua pelliccia. Leccando ripetutamente il pelo per rimuovere odori e sporcizia, il gatto tende ad accumulare il pelo morto in bocca e, di conseguenza, ammassarlo nello stomaco o nell’intestino. Quando il sistema digerente non riesce ad espellere correttamente il pelo attraverso le feci, questo viene rigettato dalla bocca. I boli di pelo, o le palle di pelo, possono causare diversi disturbi nel gatto che, se non correttamente diagnosticati, potrebbero spaventare il padrone. Quando un gatto soffre di boli di pelo, presenta i seguenti sintomi:
  1. Il gatto ha una tosse secca, un po’ strana, che somiglia a un rantolo – come se avesse qualcosa incastrato in gola;
  2. Il gatto è letargico e dorme molto, sembra sempre stanco e gioca meno del solito;
  3. Il gatto è stitico, e va di corpo meno di una volta al giorno;

Aiutare con gatto con le palle di pelo

Esistono molti modi per alleviare i sintomi delle palle di pelo nel gatto e aiutarlo a dargli un po’ di sollievo. Eccone alcuni:
  1. Spazzolarlo di frequente: il gatto, anche quello a pelo corto, ha bisogno di essere spazzolato regolarmente, almeno una volta alla settimana. In questo modo non solo la casa rimarrà più pulita, ma il gatto avrà meno difficoltà a lavarsi, accumulando meno pelo.
  2. Fornirgli cibi ricchi di fibre: il gatto può aver bisogno di aumentare le fibre nella sua alimentazione. Scegliete cibi “anti hairball” da integrare alla sua dieta normale.
  3. Non cambiare mai bruscamente la dieta di un felino: se cambiate marca di umido, ad esempio, fate in modo che almeno il secco non cambi per qualche settimana, e viceversa. In questo modo l’intestino del gatto avrà tempo di abituarsi al cambiamento e non si verificheranno episodi di stitichezza.
  4. Malto o paste veterinarie specifiche: se il problema è grave o persiste, è possibile consultare il veterinario per chiedergli informazioni specifiche. In questi casi, il dottore di solito prescrive malto o paste untuose, ricche di fibre e vitamine, che andranno somministrate al gatto per via orale. Non preoccupatevi: il sapore è pensato per piacere al gatto (o almeno, alla maggior parte di loro).
Tra i consigli più importanti che si possono dare ai padroni, c’è quello di non sottovalutare mai i boli o le palle di pelo e di controllare le feci del gatto in modo regolare. Esistono molti cibi che possono aiutare il gatto a sentirsi meglio in modo rapido ed efficace. [WooZoneProducts asin=”amz-B076DWBF39,amz-B088RD7WR9,amz-B07PCQMZCD”][/WooZoneProducts]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.