Guida alla scelta del cuscino per cani

Cuscino o materassino per cani

Il cuscino per cani, così come letto e brandina, sono il complemento perfetto per il riposo del nostro cane all’interno dell’abitazione. Si tratta di un accessorio fondamentale per l’accoglienza di un nuovo amico e, non vi sorprenderà sapere, di una scelta difficile da compiere proprio perché i cuscini possono essere anche molto costosi.

Proprio come accade col letto dell’essere umano, il cuscino può essere troppo duro, troppo morbido, o più generalmente scomodo. Chi vorrebbe mai dormire in un letto così? Di sicuro, non noi, e di certo nemmeno al nostro cane piacerà. Il cuscino per cani deve dunque rispondere a esigenze specifiche di qualità e confort e, possibilmente, rispettare l’estetica e il design del resto della casa.

I criteri di scelta di un cuscino per cani sono questi:

  • Il cuscino è morbido a sufficienza?
  • Ha un rivestimento lavabile?
  • È facile da spostare nei vari punti della casa e non pesa troppo?
  • Protegge dagli spifferi di freddo e fornisce una protezione dal freddo del pavimento?
  • È fatto di materiali che possono durare nel tempo?
  • È abbastanza grande da ospitare il nostro cane (anche quando sarà diventato grande)?
  • È ortopedico? Questi cuscini sono perfetti per cani malati o molto vecchi, che hanno bisogno di un supporto;

La cuccia del cane, o meglio, il cuscino per interni, è una scelta che si trasformerà, insieme alle ciotole, nel punto di riferimento assoluto del vostro cane all’interno dell’abitazione. Gli animali amano la loro piccola tana, e dopo qualche pisolino questa si trasformerà nel loro posto preferito. Certo, ammesso che sia abbastanza comoda e confortevole!

Essendo una cuccia da interno, è preferibile che il rivestimento esterno sia sfoderabile, o almeno lavabile, in maniera da facilitare le operazioni di manutenzione e di rimozione del pelo morto. Si tratta soprattutto di una questione di igiene, un parametro essenziale del benessere e della lunga salute del nostro cane.

In secondo luogo, fate attenzione all’imbottitura: scegliete un modello con imbottitura abbondante, uniforme e resistente ai movimenti e all’uso. Esistono poi modelli ortopedici per animali malati che possono davvero dare un sollievo concreto ai piccoli acciacchi del cane vecchio o malato. Di solito, vengono prodotti in memory foam e si adattano all’ergonomia specifica dell’animale, distribuendo il peso del corpo in maniera uniforme.

Dove posizionare il cuscino per cani in casa?

A volte, il cane decide di ignorare completamente il cuscino costoso e appositamente studiato che abbiamo acquistato esclusivamente per lui. Perché? Il motivo potrebbe risiedere nella posizione del cuscino all’interno della casa.

Il cuscino non dev’essere troppo vicino all’ingresso di casa, in maniera che il cane non rimanga stressato dai rumori interni. Cercate un luogo dove l’animale possa riposare vicino a voi. Meglio ancora se può tenervi d’occhio, in maniera che possa essere rassicurato dalla nostra presenza. Fate anche attenzione a non collocare il cuscino in prossimità di pareti troppo fredde o finestre con spifferi che possono disturbare il suo sonno.

[WooZoneProducts asin=”amz-B07PS12BRT,amz-B079P9BJ29,amz-B085ZLPPFY”][/WooZoneProducts]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.