Come proteggere il cane dal caldo estivo

Cane soffre caldo

Con l’arrivo della bella stagione e l’innalzamento delle temperature occorre che il padrone prenda qualche precauzione per proteggere il suo cane. Specialmente nei climi mediterranei particolarmente umidi, è essenziale che il nostro amico a quattro zampe riceva la giusta protezione dall’afa.
Per proteggere il nostro cane dal caldo bastano pochi, semplici accorgimenti mirati a evitare i colpi di calore e tutelare il benessere del nostro amico:

  • Attenzione agli orari più torridi: il cane ama giocare fuori all’aria aperta, ma è importante evitare che lo faccia nelle ore più calde della giornata, quando il sole è a picco. Anche il momento della passeggiata dovrebbe essere relegato alla prima mattina o al tardo pomeriggio, e meglio ancora se durante la sera quando il sole sta per tramontare. I giochi non vanno trascurati nemmeno quando fa caldo, ma è importante stare lontano dagli orari in cui le temperature possono raggiungere picchi molto alti. Questo consiglio risulta particolarmente importante per i cani con il muso schiacciato e per gli esemplari in sovrappeso.
  • Portiamo sempre con noi acqua fresca: soprattutto d’estate, è fondamentale che il cane disponga di acqua fresca in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Che sia in viaggio o in passeggiata, non dimentichiamo mai di portare con noi una ciotola e dell’acqua fredda per mettergliela a disposizione quando più ne ha bisogno. Altre idee rinfrescanti: congelare la sua ciotola e i suoi giocattoli preferiti, per un’esperienza da brividi che lo renderà super felice!
  • Attenzione ai segnali di un colpo di calore: prestare attenzione allo stato di salute e al comportamento del cane è importante per capire se sta sopportando bene il caldo. Un eccessivo affaticamento, accelerazioni del battuto e vomito potrebbero essere segnali allarmanti che il nostro Fido ha bisogno di assistenza medica e sta soffrendo troppo caldo. Portiamolo dal medico veterinario più vicino e cerchiamo di aiutarlo a rinfrescarsi applicando un panno freddo sulle aree con poco pelo.
  • Occhio alle scottature solari: non è vero che gli animali non possono bruciarsi perché hanno la pelliccia: tutto il contrario! Se volete portare il vostro cane di spiaggia, prestate attenzione al colore del suo mantello e munitevi di un’apposita crema solare per proteggerlo dalle scottature.

Sembra quasi scontato dirlo, ma è essenziale che il nostro cane abbia sempre a disposizione un luogo in ombra dove proteggersi dai raggi diretti del sole. Se legato in giardino, assicuriamoci che possa muoversi con agevolezza per trovare riparo sotto un albero e raggiungere le sue ciotole. Se in gabbia, assicuriamoci che sia in un luogo protetto e abbia tutto il necessario per stare bene.

Non lasciamo mai il nostro cane in auto per uscire a fare la spesa! Specialmente quando il clima è particolarmente torrido, un finestrino abbassato potrebbe non essere abbastanza.

[WooZoneProducts asin=”amz-B07G525R5Q”][/WooZoneProducts]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.