Dormire con il cane migliora la qualità del sonno

Dormire con cane a letto, i benefici

C’è chi non aspetta altro per tutto il giorno e chi, invece, nonostante lo ami alla follia preferisce non dormire con il proprio cane. Che cosa succede quando permettiamo al nostro cane di salire sul letto? Fa bene o fa male?

In questo articolo metteremo in analisi tutti i pro e i contro del dormire con il proprio animale domestico, e in particolare con il proprio cane.

Moltissimi proprietari condividono il letto con il loro animale domestico: secondo alcuni sondaggi, almeno la metà dei padroni si abitua presto a dividere il letto con il suo amico a quattro zampe. I pareri a riguardo sono sempre stati incerti: chi non potrebbe farne a meno e chi invece la trova una pratica poco igienica. Ma chi ha ragione? E soprattutto: è pericoloso dormire col proprio cane?

Vari studi sono stati effettuati a proposito del dormire con il proprio cane. In particolare, ce n’è uno della Mayo Clinic di Rochester, negli Stati Uniti, che valida tutti i benefici del dormire con il proprio cane. Condividere il letto con l’animale domestico, infatti, migliora la qualità del sonno e ci fa sentire più sicuri. Lo stesso risultato si ottiene anche se il cane dorme con noi nella stessa stanza, non necessariamente sul letto.

Dormire con il proprio cane presenta diversi vantaggi:

  • Migliora la qualità del sonno: ci sentiamo più sicuri perché accanto a noi c’è un animale in grado di proteggerci che, da secoli, vive accanto all’uomo e ne garantisce la sicurezza;
  • Accanto al cane, ci si addormenta più velocemente e ci si risveglia più felici;
  • Può aiutare a combattere la solitudine e la depressione;
  • Riduce lo stress e ci infonde un senso di sicurezza;
  • Accarezzare il nostro cane può provocare un aumento di ossitocina, l’ormone della felicità, e ci regalerà una sensazione di benessere che ci permetterà di dormire meglio;
  • La vicinanza fisica, e in particolare il contatto, fa bene anche al cane.

E questi, invece, sono tutti gli svantaggi del dormire con il proprio cane:

  • Potrebbero verificarsi problemi gerarchici: dormire nello stesso letto insieme al cane può alterare la sua percezione di chi comanda;
  • Dormire con un cane da guardia può sviluppare nell’animale un senso di iperprotettività che lo farà diventare molto aggressivo nei confronti degli estranei;
  • Non è consigliato per chi soffre di allergie;
  • Può non essere igienico: attenzione dunque a dormire con il cane che trascorre tutto il tempo fuori casa. Un cane che dorme sul letto dovrebbe essere lavato di frequente.

Ma quindi, posso dormire col mio cane?

Tendendo presente vantaggi e svantaggi, la risposta è sì, puoi, e se ti fa piacere devi continuare a farlo, mantenendo tuttavia un occhio di riguardo per l’igiene dell’animale. In generale non esiste una risposta definitiva e assoluta a questa domanda, proprio perché ogni cane è unico e ogni padrone deve fare ciò che lo mette a suo agio. Se vi piace dormire col cane, dunque, niente paura: non c’è motivo per privarvi della meraviglia che si prova quando ci si sveglia la mattina accanto al proprio migliore amico a quattro zampe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.